Kesra con baba ghanoush

 photo Kesraebabaghanoush2_zpse905c763.jpg
Da buona ligure, amo moltissimo le focacce, da quella genovese, alta e soffice con i buchi per l'olio ed il sale grosso a quella di Recco, sottile e ripiena di cremosissimo stracchino. Le mie mani, però, chissà perché, non vanno d'accordo con il lievito e quindi le preparo raramente ed ancor più raramente mi riescono bene. L'altro giorno, però, avevamo tutti voglia di qualcosa di rustico, fatto in casa e caldo di forno e allora mi sono cimentata in queste kesra arabe. Scelte non a caso, perché assolutamente senza lievito, mi son detta che non avrei potuto fallire.

Avevo gli ingredienti giusti, non che ci voglia molto, ma sì, le cose buone sono quelle con pochi, semplicissimi ingredienti. Ed avevo la voglia di impastare.

Quindi, ieri ho osato. Ho preso acqua, farina e olio ed ho impastato, rimpastato e schiacciato le mie kesra. Cotto e sfornato. Ed eccole qui, finalmente!
Noi le abbiamo farcite con ricotta fresca, olio, sale e cipolla cruda - che è la mia passione, lo confesso -poi pomodori e e caciotta affumicata. Ed un'ottima baba ghanoush, in pratica un hummus di melanzane che ho preparato all'ultimo momento. Erano splendide e le abbiamo gustate davvero con piacere. 
E voi, cosa ci avreste visto, come accompagnamento?

 photo Kesraebabaghanoush_zps1dddb510.jpg

[Kesra e 
baba ghanoush]


Per le kesra:
° 500 g. di farina 0 bio 
° 1 cucchiaio di sale
° 400 ml. di acqua tiepida
° 2 cucchiai di olio evo

Impastate gli ingredienti per bene almeno 10 minuti. Mettete la palla di pasta così ottenuta in un contenitore coperto da uno strifinaccio in un posto caldo per circa 1 ora.
Riprendete l'impasto ed impastate ancora per 5 minuti. Se necessario aggiungete ancora un pizzico di farina. Formate delle palline - circa 10 - e stendetele con le mani a formare un disco che cuocerete sulla padella di ghisa per le bistecche per almeno 3 minuti per lato.
Servite calde con ciò che più vi piace.

Per il Baba ghanoush
° 2 belle melanzane 
° 1 cucchiaio di semi di sesamo
° il succo di un limone
° uno spicchio d'aglio crudo
° prezzemolo tritato
° olio evo e sale

Lavate le melanzane, tagliatele a metà e foratele con la forchetta lasciando la buccia. Mettetele in forno caldo a 170° per almeno 1 ora o comunque fino a quando saranno morbide. Frullate tutti gli ingredienti. Servite come accompagnamento delle focaccine arabe ed avrete un ottimo piatto vegetariano, saporito e insolito.
Buon Appetito!
Elli