Hummus e pane nero [e bagni di settembre]


L'altro giorno leggevo un post sulla prima colazione e la sua importanza. E' vero, il primo pasto della giornata ha le sue regole ed andrebbe consumato in modo diverso da quello che si fa solitamente. 

Sullascogliera, per fortuna, si ama moltissimo fare colazione tutti insieme, seduti alla tavola apparecchiata con una bella tovaglia, pratici [ed ecologici] tovaglioli di tessuto, belle stoviglie che ci diano il buongiorno già dal mattino presto.
Non sempre infatti, si hanno a disposizione durante l'anno le belle mattinate estive, di quelle che l'aria è già tiepida e profumata di fiori alle 7, un tavolo apparecchiato in giardino ed il mare davanti.
In autunno ed in inverno infatti, siamo costretti a fare colazione in casa, fuori è ancora buio e spesso - sì, anche se siamo in Sicilia - piove. Allora ecco che i 20 minuti rubati alla mattina per sederci tutti insieme e fare colazione con le prime chiacchiere della giornata diventano importantissimi.



Per questa colazione, abbiamo seguito alcuni piccoli suggerimenti e ci siamo regalati delle ottime proteine [di prima mattina più importanti degli zuccheri] senza grassi e del tutto vegetali.
Infatti, oggi è lunedì e la nostra famiglia partecipa al Meat Free Monday, il lunedì senza carne [e senza proteine animali].
Quindi, armatevi degli ingredienti per fare l'hummus di ceci [chi non lo sa fare? comunque, qui sotto la ricetta facile e veloce] e pane nero - io uso il pane nero di Castelvetrano -  e provate, per una volta se non lo avete mai fatto, ad iniziare la giornata con un gusto nuovo, salato e un po' diverso dal solito. 

Completamente senza grassi e senza che nessun animale del pianeta abbia sofferto per permettervi di nutrirvi.

Buon Appetito!




[Hummus di ceci e
pane nero di Castelvetrano]

° ceci lessati biologici
° olio evo
° il succo di mezzo limone
° mezzo spicchio d'aglio [non abbiate paura, non è mortale
  nemmeno a colazione ed in più è un ottimo antibiotico 
  naturale]
° un pochino di tahina [che poi altro non è che semi di 
  sesamo frullati e ridotti in pasta] se non l'avete già pronta,   frullate tre cucchiaini di semi
° un pizzico di sale 

La cosa è davvero molto semplice, mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e... frullate. Se la crema è troppo densa, aggiungete un filo d'acqua. Fatto.

A questo punto, noi apparecchiamo una bella tavola autunnale, prepariamo un buon caffè, scaldiamo il latte di riso con la polvere di carruba, affettiamo il pane nero di Castelvetrano e lo tostiamo appena, poi spremiamo le arance rosse bio di Nonno Nino - sì, le arance per ultime perché vanno bevute appena spremute.

Ci sediamo a tavola e ci godiamo la nostra colazione proteica ed assolutamente vegan.

E voi? Vi fidate dell'hummus a colazione o preferite croissants e cappuccino?

E mentre aspetto le vostre risposte, vi lascio gli ultimi scatti di ieri sera: un bagno bellissimo alla scogliera con i cugini di Matilde ed un tramonto sul mare, dopo la nuotata fino alle grotte ed i tuffi nel blu.
Buon lunedì!




Elli