Budino veggie al latte di riso e carruba


Questo è dedicato a te, piccola!
Sapete già che Matilde non mangia né cioccolato né latte vaccino, ma adora il gusto della cioccolata e quindi in casa usiamo la polvere di carruba, ottimo sostituto ed il latte di riso.

Questo budino è stato proprio pensato per lei, ma siccome ho usato la farina di riso, può comodamente essere consumato anche dai celiaci. 
Inoltre, vi ho già parlato abbondantemente qui di quello che si può fare con la farina di carrube, ma volevo anticiparvi qualcosa su un ingrediente che ho usato qui: il malto di riso.

Il malto è un dolcificante naturale che si ottiene facendo fermentare un cereale integrale con orzo fermentato, attraverso un processo del tutto naturale. Ha un alto valore nutrizionale, è ricco di proteine, minerali e vitamine. Il malto d'orzo è leggermente amaro e si usa nella panificazione per mascherare il gusto del lievito, quello di riso [che ho usato io] è più dolce e si usa nei dolci al posto dello zucchero, mentre quello di mais è il più dolce e denso di tutti e si usa nelle tisane e nelle bevande come fosse zucchero o miele. 
Ed ora a noi con la ricetta del budino!



[Budino veggie alla carruba]

Vi occorreranno:
° 500 ml. di latte di riso
° 2 cucchiai rasi di polvere di carruba bio
° 1 cucchiaio di amido di mais
° 2 cucchiai di farina di riso
° 3 cucchiai di malto di riso [o zucchero muscobado]
° un pizzico di vaniglia Bourbon in polvere
° un pizzico di sale

La ricetta è velocissima e senza intoppi. Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino e fate cuocere 5 minuti a fuoco basso sempre mescolando, prima con una frusta [per togliere i grumi] e poi con una spatola.
Portate a bollore e prima che si rassodi, versate il budino negli stampini in silicone o, se preferite, in uno stampo unico.
Fate raffreddare e poi mettete in frigo.

Matilde è felicissima della riuscita di questa ricetta e  devo dire che anche io ne vado matta. Domani avrà una merenda speciale per la scuola!


Elli