Spaghetti ai datterini confit e capperi



Una pasta veloce, con prodotti semplici ed estivi e tooopppoo buona, fidatevi!

Gli ingredienti sono ad occhio, perché molto spesso, se si cucinano cibi molto semplici e ricette veloci, basta aggiungere a poco a poco ed assaggiare secondo i nostri gusti.
Io ho iniziato a lessare la pasta in abbondante acqua salata e poi mi sono dedicata ai datterini confit..La ricetta ed il procedimento lo trovate qui e comunque ve la lascio anche sotto: ho solo aggiunto, a fine cottura, una manciata di capperi ed qualche fogliolina di basilico fresco.

[Per i datterini]:
* 250 gr. pomodorini datterini biologici
* due cucchiai di zucchero muscobado biologico
* un filo d'olio evo
* un pizzico di sale
* due cucchiai di aceto balsamico
Scaldare l'olio in una padella piatta con lo zucchero e far sciogliere a fiamma lenta. Tagliare i pomodorini a metà e lasciare i più piccoli interi. Si caramelleranno meglio ed io adoro sentirli "scoppiare" in bocca! Cuocere per circa 10 minuti a fiamma vivace, poi aggiungere l'aceto balsamico e cuocere ancora per 5 minuti. Saranno pronti quando diventeranno lucidi di glassa e ben caramellati. A fine cottura, in padella, ho versato anche i capperi. Se il tutto risulterà un po' liquido, non preoccupatevi, servirà alla buona cottura della pasta. 

[Per gli spaghettini]
Per quanto riguarda la pasta, mi sono regolata così: a metà cottura ho scolato gli spaghettini e li ho messi nel tegame con i pomodorini ed ho continuato a cuocere aggiungendo  l'acqua della pasta. Provatelo! La pasta cuoce a poco a poco nel sugo e acquista una cremosità ed un gusto unici!

Provatela e fatemi sapere se vi è piaciuta!
Baci.
Elli