Vento forte... divertimento assicurato!

barche a vela ormeggiate al porto turistico di Terrasini 

Blanco, il locale sul porto turistico dove fare colazione e prendere un aperitivo al tramonto ...



le casette dei pescatori viste dalla Chiesetta sul porto vicino a Primafila, il miglior ristorante di pesce di Terrasini

tramonto sui faraglioni della Praiola

                               l'Antares esce con i bambini ... 
felicità di Matilde dopo qualche ora di bolina e vento ... 

I bambini sono usciti anche ieri... ormai li vedo lanciati verso il mare e un nuovo, improvviso amore! Il vento ieri pomeriggio era abbastanza forte, per intenderci, nulla di ché, ma per chi ha messo piede su una barca a vela da 2 giorni, più che abbastanza. Dopo una prima esitazione [di noi genitori] però l'istruttore si è diretto deciso verso l'Antares e rivolto ai bambini in trepidante attesa ha detto - Avete paura? - Nooooo - coro di risposta, - Volete andare? - Sìììììì- con saltelli di agitazione generale. - Allora si esce!- Ahhhh, felicità dei pargoli, preoccupazione sui visi dei grandi. Io, a dire la verità, un giretto con il vento di ieri me lo sarei fatta volentieri, ci sarebbe stato da divertirsi... 
Li ho visti dopo un po' davanti alla Praiola, sottovento e con solo la randa armata, ma tant'è, è bastata un'uscita con il vento "vero" per far scoppiare un amore ancora più forte: bolina, velocità, spruzzi in faccia, onde, barca sbandata con grande felicità di Matilde - ah, zia A., se ci fossi stata anche tu...- Non è bastata nemmeno un po' di nausea generale a guastare la festa!

La vedete Matilde come saltella dalla felicità sul pontile? E adesso, mamma, ci toccherà aspettare fino a giovedì, che peccato!  - è stato il suo primo pensiero, appena messo piede a terra. Sì, che peccato tesoro mio, non averne una grande e bella come quelle due nella prima fotografia e girare il mondo a zonzo a nostro piacimento.... a chi non piacerebbe?

Elli