Un incantevole week-end a Taormina.


E' stata una splendida occasione di festa quella che ci ha portato, lo scorso week-end a Taormina, concedendoci un incantevole fine settimana sotto l'Etna e affacciati sul mare di primavera. Ho rubato qualche piccolo scatto nel paesino arroccato, tra magnifiche bouganvilles [il mio regno, io adoro queste piante] e balconcini fioriti. Taormina conserva sempre il suo fascino sospeso a metà tra un tipico paese ligure, aggrappato al monte a picco sul mare con le sue case colorate di rosa e giallo, e la sua innegabile aria siciliana, tra granite di limone e mandorla, alberi di limoni e biancospini. Qui il Teatro Greco domina, accanto allo splendido ingresso del Timeo la valle ed il mare e dal belvedere della piazzetta si scorge l'orizzonte blu scuro ed in fondo l'Etna, ancora bianco di neve.









Così, passeggiando per le vie del centro sotto il sole di giugno con la noncuranza e la lenta pigrizia tipica dei siciliani in vacanza, lasciamo passare questo fine settimana, dolce e lento che avrà il colore delle case di Taormina ed il sapore delle granite sotto il sole...
Elli