Matilde in the kitchen: cupcakes al cocco e cioccolato bianco


Ed eccoli, finalmente, questi splendidi cupcakes! Sapete già che a casa mia non mancano mai: noi li adoriamo in tutti i modi e sono un'alternativa buonissima e divertente alle solite torte. Questi però, sono super! La ricetta l'ho presa da Sabina che su Due bionde in cucina ci fa sognare con ricette buonissime e splendide fotografie. L'altro giorno sono andata a farle visita e ho trovato questi cupcakes: in men che non si dica, la ricetta era sul mio computer ed io compravo gli ingredienti.
Confesso che in un primo momento avevo deciso di cambiare il cocco con la farina di mandorle, ma poi mi son ricordata che mio marito adora questo frutto e quindi ho lasciato la ricetta invariata, anche come dosi. Unico cambiamento, ho usato la polvere di vaniglia Burbon biologica e non la vanilina, ma il gusto sostanzialmente, non cambia. Invece, dovendo portare i dolcetti in viaggio a Taormina [un week-end soltanto, ma vi porterò le foto...]ho optato per un topping di cioccolato bianco senza crema di burro né ricotta. Il risultato è stato sorprendente e ringrazio davvero tanto Sabina per aver postato una ricetta tanto buona e facile.


Ingredienti per 12 cupcakes:
50 g di fiocchi di cocco
50 g di cioccolata bianca
120 g di burro
80 g di zucchero
1 pacchetto di zucchero vanillinato o vanillina [io vaniglia Bourbon bio]
2 uova
120 g di farina
2 cucchiai di latte
1 cucchiaino da te di lievito per dolci [io 9 gr. di lievito naturale per dolci bio]


150 g di fragole
150 g di zucchero a velo
70 g di burro
350 g di ricotta


Mescolate bene il burro con lo zucchero e la vanillina, aggiungete le uova e mescolate fino ad ottenere un composto cremoso. Versate un po' alla volta la farina mescolata al lievito, il cocco, la cioccolata tagliate a piccoli pezzetti e il latte.
Quando la massa è liscia e cremosa dividetela con il cucchiaio in 12 pirottini di carta che avete sistemato negli stampini da muffin.
Fate cuocere nel forno preriscaldato a 180° per 20-25 minuti e poi fate raffreddare.
Nel frattempo lavate le fragole, frullatele e passatele al setaccio in modo da ottenere una purea liscia.
Mescolate lo zucchero con il burro, la ricotta e la purea di fragole in modo da ottenere una crema liscia e soda che farete riposare per almeno mezz'ora in frigo prima di utilizzarla. Mettete la crema nel sac-à-poche e decorate i vostri dolcetti, oppure, come ho fatto io, fate scaldare a bagnomaria il restante cioccolato poi decorate a piacere.

A presto!



Elli