Lo Zingaro e San Vito Lo Capo: tra mare e terra.

Ed eccoci qui: ancora mare, ancora sole... Restiamo sempre in provincia di Trapani - così vicina a lacasasullaScogliera e tanto bella da visitare. Del resto, in provincia di Trapani ci sono anche le mie isole preferite, le Egadi, con la sua regina, la farfalla: Favignana l'isola del cuore di cui abbiamo parlato qui

Questa volta la nostra gita inizia dallo Zingaro, la magnifica Riserva Naturale Orientata del promontorio che domina su San Vito Lo Capo da una parte ed il Golfo di Castellammare dall'altra. 
Le foto parlano da sole, vero?
Mare azzurro e pulito, spiaggette di ciotoli in piccole insenature e calette nascoste nella vegetazione mediterranea rigogliosa e selvaggia. 
Si lascia l'auto presso l'ingresso della Riserva e ci si incammina verso la strada principale che presto diventa un piccolo sentiero sulla costa. Ci si inerpica e si scende attraverso rocce e cespugli di fiordalisi, finocchiella, giaggioli, ranuncoli e garofanini, tipici di questa zona della Sicilia, mentre tipiche delle coste nord africane sono le orchidee terricole, rare  e bellissime.
Si scende verso l'azzurro del mare e le calette con vera gioia, pregustando un bagno nell'acqua freddissima, pulita e ricca di pesci che vi sfiorano le gambe ed i piedi, quasi a salutarvi e darvi il loro benvenuto!




Quando poi il caldo diventa troppo forte, riprendendo l'auto si può proseguire verso San Vito Lo Capo, ammirando il paesaggio stupendo dall'altro del promontorio che domina il paese.
A San Vito la spiaggia è davvero spettacolare: una distesa di sabbia bianca finissima ed un'acqua che non ha niente da invidiare ai tropici... 
Il paesino ha un vago "sapore" arabeggiante: le strade dritte e invase dal sole, le case bianche e basse gli danno un'aria  africana. Anche il piatto tipico per eccellenza è arabo: infatti qui si può gustare un magnifico cuscus di pesce, profumato con chiodi di garofano e "incocciato" a mano dalle donne del paese che hanno imparato quest'arte delle donne arabe alcuni secoli fa.




Insomma, una visita allo Zingaro ed a San Vito è sempre sulla nostra lista dei desideri e ogni anno aspettiamo con ansia la bella stagione per passare una domenica di mare e... di sole e di d'azzurro, come spesso accade in Sicilia!



Elli