Spesa biologica del lunedì mattina





Frutta e verdura bio: questa mattina mi sono dedicata alla spesa presso L'Orto di Nonno Nino.  Per me è un vero piacere andare a fare la spesa da Nonno Nino, di mattina presto, quando tutti i prodotti sono ben allineati sul bancone, immediatamente vicino ai campi.

Si possono trovare tutte le varietà di verdure tipiche del sud: melanzane,pomodori, zucchine, tenerumi e poi ancora i fagioli rossi freschi, quelli da sgranare  -qui fanno un'ottima parta con "la fagiola fresca"- senza dimenticare la frutta, sempre matura al punto giusto e succosissima.
I prodotti sono davvero freschi: molte volte infatti, la rucola, l'insalatina novella e i buonissimi tenerumi vengono colti al momento solo per me.
Inoltre, i prodotti sono coltivati secondo metodi biologici certificati e controllati e vengono raccolti e venduti in giornata. 

Oggi, ad esempio, ho comprato quello che vedete nel panierino qui sopra: uva, prugne, le prime meline della stagione, quelle che Matilde sgranocchia con la buccia, zucchine, pomodori, melanzane e peperoni. 

A proposito, con i peperoni,  io faccio un'ottima pasta: i maccheroni integrali alla la crema di riso E' leggera e saporita ed è tutta con ingredienti bio! La ricetta è qui...

Inoltre, la vicinanza con la scogliera di casa nostra ci consente  di seguire la filosofia del KM 0. Pensiamo globale, mangiamo locale...

Sapete già come la pensiamo a proposito di cibo biologico, e voi, cosa ne pensate? Dove fate la vostra scorta di frutta e verdura? 
Mi piacerebbe moltissimo conoscere le vostre opinioni.