Pasta con la ricotta fresca



Con questa semplicissima pasta risolvete
 anche il problema del secondo. Infatti 
è buona, veloce e può essere considerata 
un piatto unico, specialmente per i bambini.
Allora: comprate una buona ricotta fresca.
 Io la prendo in latteria ed ho la fortuna di
 averla calda, appena preparata, una vera chicca.
Mentre la pasta bolle (meglio pasta corta) 
preparate la ricotta in questo modo: in una 
terrina amalgamate la ricotta con un filo 
d'olio ed un po' di parmigiano grattugiato.
 A volte, se la ricotta non è proprio molto 
fresca, oppure è industriale, occorre un 
po' d'acqua della pasta per la mantecatura.
Se non ci sono bambini, potete anche 
aggiungere un poco di peperoncino a piacere.
Scolate la pasta e conditela nella terrina 
con la vostra ricotta che ormai è 
diventata bella cremosa.
Servite ben calda.

Buon appetito!